Questo sito contribuisce alla audience di

Fichte, Hubert

narratore tedesco (Perleberg, Schwerin, 1935-Amburgo, 1986). Esponente del Gruppo 47, ha cercato di raffigurare l'annullamento dell'individuo nell'uniformità della massa. Fichte predilige destini di asociali e di perseguitati. Sensibile è l'influsso della cultura underground. Tra le opere: il racconto Der Aufbruch nach Turku (1963; La partenza per Turku), i romanzi Das Waisenhaus (1965; L'orfanotrofio), Die Palette (1968; La tavolozza), Versuch über die Pubertät (1974; Saggio sulla pubertà) e Zwei Autos für den heiligen Pedro (1982; Due macchine per San Pedro).