Questo sito contribuisce alla audience di

Filòsseno di Citèra

poeta greco (436 o 435-380 o 379 a. C.). Prigioniero nella guerra del Peloponneso, fu educato ad Atene, quindi soggiornò a Siracusa e in Asia, recitando i suoi carmi. Compose 24 ditirambi, tra cui primeggiava il Ciclope o Galatea, nel quale per la prima volta il ciclope appariva innamorato. Ci rimangono pochi frammenti.

Media


Non sono presenti media correlati