Questo sito contribuisce alla audience di

Filignano

comune in provincia di Isernia (29 km), 460 m s.m., 32,02 km², 756 ab. (filignanesi), patrono: Immacolata Concezione (8 settembre).

Centro situato su un colle nell'alto bacino del fiume Volturno; il territorio è compreso nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Citato per la prima volta nel 962 come Fundiliano, appartenne nel Medioevo all'abbazia di San Vincenzo al Volturno e ai Pandone di Venafro. Passò poi sotto diverse altre signorie, tra cui i Sanfelice, i Caracciolo e i Miranda.In località Cerasuolo è la chiesa neoclassica di San Pasquale (1844). Sparsi nel territorio sono i resti di numerosi torri e castelli medievali.§ L'agricoltura si basa sulla coltivazione di cereali, ortaggi, vite e foraggi per l'allevamento. Sono attive piccole aziende alimentari, meccaniche ed edili. Rilevante il turismo escursionistico verso le Mainarde e l'alta valle del Volturno.

Media


Non sono presenti media correlati