Questo sito contribuisce alla audience di

Flaischlen, Cäsar

scrittore tedesco (Stoccarda 1864-Gundelsheim, Württemberg, 1920). Nel 1891 si stabilì a Berlino, dove fu redattore della rivista Pan in polemica con le tendenze culturali del tempo. Prese le mosse dal naturalismo, ma poi entrò nell'area d'influenza dell'espressionismo. Più che i drammi si ricordano le prose liriche di Von Alltag und Sonne (1898; Vita quotidiana e sole) e il romanzo autobiografico epistolare Jost Seyfried (1904).

Media


Non sono presenti media correlati