Questo sito contribuisce alla audience di

Fontanèlle

comune in provincia di Treviso (34 km), 18 m s.m., 35,53 km², 5471 ab. (fontanellensi), patrono: santi Pietro e Paolo (29 giugno).

Centro esteso nella pianura a sinistra del fiume Monticano; sede comunale è Albina. Possesso dei vescovi di Ceneda, nel sec. XIII divenne feudo dei signori Da Camino di Oderzo, seguendo le vicende di questa cittadina.Nella parrocchiale, con facciata neoclassica, si trova una tela di Francesco Montemezzano (sec. XVI). Ai sec. XVII-XVIII risale la villa Tiepolo-Marcello, con fronte barocca.§ L'agricoltura, specializzata nella coltura della vite, produce anche cereali e barbabietole da zucchero. L'industria, in prevalenza attiva nei settori della lavorazione del legno e del mobile, opera anche nei comparti edile, elettrotecnico, dell'abbigliamento, delle arti grafiche, degli strumenti di precisione e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati