Questo sito contribuisce alla audience di

Foucault, (Jean-)Léon

fisico francese (Parigi 1819-1868). Operò principalmente nel campo dell'ottica e dell'elettromagnetismo; i suoi esperimenti fornirono le prove decisive per la verifica di alcune importanti teorie fisiche. Con una serie di misure compiute negli anni 1849-50 dimostrò che la velocità della luce è maggiore nell'aria che nell'acqua e, con il metodo dello specchio rotante, ne determinò il valore con grande precisione. Nel 1851 eseguì al Panthéon di Parigi la celebre esperienza con la quale, mediante il pendolo che porta il suo nome, dimostrò il moto di rotazione della Terra. Nel 1852 inventò il giroscopio, nel 1857 il polarizzatore che porta il suo nome, inoltre vari perfezionamenti degli strumenti ottici, in particolare relativi ai metodi di lavorazione degli specchi utilizzati nei telescopi. Durante le sue ricerche sull'elettromagnetismo scoprì le correnti parassite che presero il suo nome .

Media


Non sono presenti media correlati