Questo sito contribuisce alla audience di

Francésco II (re delle Due Sicilie)

di Borbone, re delle Due Sicilie (Napoli 1836-Arco 1894). Figlio di Ferdinando II e di Maria Cristina di Savoia,, salì al trono nel 1859. Spirito debole e irresoluto, lasciò mano libera all'ingerenza della moglie Maria Sofia di Baviera che si scontrò con il partito della regina madre. Sorpreso dalla spedizione dei Mille, non seppe fronteggiare adeguatamente gli eventi e a nulla valsero le illusorie trattative con il Piemonte e la tardiva concessione della Costituzione (23 giugno 1860). Dopo una onorevole resistenza a Gaeta durata tre mesi, nel febbraio del 1861 fu costretto a rifugiarsi a Roma, da dove i suoi seguaci e lui stesso favorirono intrighi e cercarono di fomentare il brigantaggio. Nel 1870 si trasferì a Parigi.

Media

Francesco II