Questo sito contribuisce alla audience di

Friese-Greene, William

pseudonimo dell'inventore e pioniere cinematografico britannico W. Edward Green (Bristol 1855-Londra 1921). Ottico di vaglia, compì ricerche, studi ed esperimenti analoghi a quelli di Edison e dei fratelli Lumière e va considerato coinventore del cinematografo. Verso la fine degli anni Ottanta del sec. XIX fu tra i primi a sostituire un supporto di celluloide flessibile alle lastre di vetro nelle pellicole fotografiche. Si occupò anche della stereoscopia, del sonoro e del colore (un suo brevetto è del 1905). Alla sua generosa figura di scienziato fu dedicato nel 1951 il film The Magic Box (Stupenda conquista) di J. Boulting. Suo figlio Claude H. fu responsabile della fotografia del film Fortunale sulla scogliera (1930) di E. A. Dupont.

Media


Non sono presenti media correlati