Questo sito contribuisce alla audience di

Fujimoto, Tesseki

(Katayama 1816-1863, pittore giapponese, adottato dalla famiglia Fujimoto del clan Ikeda. Iniziò i suoi studi con un maestro confuciano e nel 1840 si trasferì a Kyōto per viaggiare poi in varie zone del Giappone; fece rientro a Kyōto nel 1859, quando nella città si combatteva tra le forze favorevoli allo shōgun e quelle che sostenevano la restaurazione imperiale, appoggiata anche dalla famiglia Fujimoto; il pittore partecipò alla lotta e morì in battaglia. Le sue opere sono da annoverare tra quelle della scuola Nanga, alla quale si assimilano completamente, senza alcuna caratteristica particolare.

Media


Non sono presenti media correlati