Questo sito contribuisce alla audience di

Tanomura, Chikuden

pittore, poeta e calligrafo giapponese (Takeda 1777-1835). Dipingeva secondo le regole della scuola Nanga e fu il pupillo di Tani Buncho (1801) a Edo (odierna Tōkyō). Studiò molto da solo la pittura cinese dei Ming e Ch'ing. Assieme ad altri pittori come San-yo, Shochiku, Mokube, Unge, dipinse soprattutto paesaggi, fiori e figure, adottando la combinazione tra pittura e poesia. Fu anche autore di numerosi testi sulla pittura (tra cui si ricorda: Sanchujin Josetsu Chikuden-so Shiyu Garoku). Il suo stile si avvale di linee sottili e colori luminosi; le sue opere sono conservate in vari musei (Oxford, Ashmolean Museum; Tōkyō, Idemitsu; Nara, Museo; Berlino, Staatliche Museen).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti