Questo sito contribuisce alla audience di

Gèrli, Agostino

architetto italiano (sec. XVIII). Formatosi a Bologna alla scuola dello scultore E. Lelli e specializzatosi a Parigi come decoratore di interni, fu attivo a Milano eseguendo fra l'altro, con i fratelli Giuseppe e Carlo, la decorazione a stucco delle sale di palazzo Sormani e di palazzo Belgioioso. I tre fratelli si occuparono anche del volo aerostatico e, in collaborazione con l'aeronauta P. Andreani, realizzarono un pallone aerostatico con il quale effettuarono nel 1784 la prima ascensione italiana partendo da un paese nei pressi di Milano e con una durata di volo di ca. 25 minuti.

Media


Non sono presenti media correlati