Questo sito contribuisce alla audience di

Gòdega di Sant'Urbano

comune in provincia di Treviso (37 km), 53 m s.m., 24,31 km², 5954 ab. (godeghesi), patrono: santa Margherita (20 luglio).

Centro situato nella pianura tra i fiumi Livenza e Piave. Compreso nella Marca Trevigiana, nel 1389 passò sotto la giurisdizione di Venezia. In località Pianzano si trova la villa Riello, costruita nel tardo Seicento, e a Baver la settecentesca villa Marinotti.§ L'agricoltura produce cereali, ortaggi, frutta e foraggi; si pratica l'allevamento bovino. L'industria è attiva nei settori elettrotecnico, tessile, alimentare, delle materie plastiche, dei materiali lapidei, del legno, del mobile, degli strumenti di precisione, dell'abbigliamento, dei materiali da costruzione e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati