Questo sito contribuisce alla audience di

Geddes, Patrick

urbanista e sociologo inglese (Ballater, Aberdeenshire, 1854-Montpellier 1932). È considerato il fondatore di una scienza della città e del territorio. Sostenne la necessità dell'integrazione di varie discipline per la conoscenza dei fenomeni urbani e a questo scopo fondò nel 1895, a Edimburgo, la Outlook Tower, laboratorio di analisi, osservatorio e museo dei fenomeni sociali e fisici della città, aspetti fondamentali per una pianificazione urbanistica basata su una concezione organica ed evoluzionistica degli insediamenti umani. Nei primi anni del Novecento promosse la fondazione della Sociological Society e del British National Institute of Geography e nel 1911 organizzò una mostra, la Geddes' Cities and Town Plannings Exhibition, che fece il giro della Gran Bretagna, dell'Europa e dell'India. Dopo il 1915 lavorò a programmi di rinnovamento urbano e sviluppo edilizio in varie città dell'India. Autore di numerosi scritti, fra cui City Development (1904), sua opera fondamentale più volte ristampata, Geddes ha soprattutto legato il suo nome all'introduzione del concetto di conurbazione come nuova forma di sviluppo che unisce paesi e metropoli.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti