Questo sito contribuisce alla audience di

Gelindo

maschera piemontese presente nelle sacre rappresentazioni fra il sec. XVI e il XVII e ancor oggi popolare. È un anziano pastore (con brache, giacca colorata e un agnello attorno al collo), di non eccelsa acutezza mentale e tuttavia dotato di malizioso buon senso. La figura ha trovato la sua più completa espressione in una rappresentazione della Natività intitolata Il Gelindo e ancor oggi diffusa nell'Alto Monferrato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti