Questo sito contribuisce alla audience di

Geroboamo I

(ebr. Yārābām) re d'Israele(ca. 922-901 a. C.). Fu funzionario di Salomone, ma entrò in contrasto con lui si rifugiò in Egitto. Tornò in Israele alla morte del re e divenne a sua volta re delle tribù settentrionale (Israele in senso stretto) che si staccarono da Giuda. La regalità di Geroboamo I fu poi nobilitata dalla voce di una sua unzione da parte di un profeta. Governò da Sichem uno Stato a base tribale; si dedicò a lotte di confine contro Giuda e al potenziamento dei santuari di Dan e Betel, che egli intendeva contrapporre al Tempio di Gerusalemme.

Media


Non sono presenti media correlati