Questo sito contribuisce alla audience di

Gibbons, Stella Dorothea

scrittrice inglese (Londra 1902-1989). Autrice prolifica e dotata di talento, antintellettuale per vocazione, divenne famosa con la sua prima opera, il romanzo di ambiente rurale Cold Comfort Farm (1932), sorta di parodia popolare della filosofia di Lawrence e del decadentismo di Hardy. I romanzi della Gibbons, che le valsero il premio letterario Femina, sono intelligenti esplorazioni dei temi sociali cari alla letteratura inglese della prima metà del secolo. La Gibbons scrive di amore, matrimonio, denaro, potere, inserendo queste tematiche in storie ben costruite, dall'efficace impianto drammatico. La sua produzione è vastissima: oltre ai romanzi, tra cui The Charmers (1962; Gli incantatori), Starlight (1967; Luce stellare), The Woods in Winter (1970; I boschi in inverno), è autrice di versi, raccolti in Collected Poems (1950; Poesie scelte), e delle novelle Beside the Pearly Water (1954; Accanto all'acqua perlacea).

Media


Non sono presenti media correlati