Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni (presbitero)

presbitero (sec. I). Confuso con il Giovanni apostolo ed evangelista negli omonimi scritti neotestamentari, è citato da Papia e San Dionigi d'Alessandria lo dice autore dell'Apocalisse; altri gli attribuiscono anche la II e III Epistola di Giovanni.

Media


Non sono presenti media correlati