Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni VII (papa)

papa (m. Roma 707). Di origine greca, fu uomo di grande erudizione e fecondo parlatore. Succeduto nel 705 a Giovanni VI, è accusato dal Liber Pontificalis di essersi mostrato troppo compiacente con l'imperatore Giustiniano II, dalla cui personalità fu dominato. Promosse le arti a Roma e fece restaurare l'abbazia di Subiaco.