Questo sito contribuisce alla audience di

Godepèrto

re dei Longobardi (m. 662). Succedette al padre Ariperto I insieme col fratello Pertarido (661), insediati l'uno a Pavia, l'altro a Milano. Venuto a conflitto col fratello, sollecitò per mezzo di Garipaldo, duca di Torino, l'intervento a suo favore di Grimoaldo I, duca di Benevento, che lo tradì e lo uccise in Pavia e, vinto Pertarido, si fece re (662).

Media


Non sono presenti media correlati