Questo sito contribuisce alla audience di

Goretta, Claude

regista svizzero (Ginevra 1929). Attivo nella televisione della Svizzera romanda con magistrali edizioni dei drammi di Čechov, fu tra i fondatori del “Gruppo dei 5” che segnò la nascita del nuovo cinema, di cui, a partire da Le fou (1970), è con A. Tanner e M. Soutter l'esponente di punta. I suoi film più noti sono L'invito (1973), radiografia del ceto impiegatizio, La merlettaia (1977), tragica vicenda d'amore, La provinciale (1980) e Morte di Mario Ricci (1983), premio per il miglior attore – Gian Maria Volonté – al Festival di Cannes. Tra gli altri film: Orfeo (1984), Si le soleil ne revenait pas (1987), Le courage de parler (1988), Guillaume T.-La fouine (1990).

Media


Non sono presenti media correlati