Questo sito contribuisce alla audience di

Gotō

famiglia giapponese di cesellatori, attiva dal sec. XV al XIX a Kyōto. Il nome ricorre soprattutto nel campo delle tecniche e dell'arte della cesellatura per la decorazione delle armi (accessori di spade e categorie di piccoli pugnali). Capostipite dei sedici grandi maestri di questa famiglia è considerato GotōYūjō (1439-1512); l'ultimo discendente diretto fu Gotō Hōjō, o Mitsuaki (1816-1856). Esemplari della produzione Gotō, oggi in molte collezioni e musei occidentali, risalgono al tardo periodo Tokugawa.

Media


Non sono presenti media correlati