Questo sito contribuisce alla audience di

Gran Meaulnes, Il-

(Le grand Meaulnes), romanzo di Alain-Fournier pubblicato nel 1913. È la storia dell'adolescente Agostino Meaulnes, detto il gran Meaulnes per il suo temperamento ardito, i sogni di fuga e di avventure, che realizza lasciando per due volte la scuola e vivendo un tenero amore in circostanze fantastiche. Simbolo dell'inquieta primavera della vita, del perenne anelito all'evasione, l'opera, per la sottile vena poetica che la pervade, incontrò subito enorme successo.

Collegamenti