Questo sito contribuisce alla audience di

Graphydaceae

famiglia di Licheni appartenente alla classe Ascolicheni. Sono crostosi, corticicoli, con tallo di colore chiaro, caratterizzato dalla presenza di numerosi apoteci quasi lineari, più o meno ramificati, neri o quasi, che simulano una scrittura: per questo la specie più tipica è stata chiamata Graphis scripta. Questa specie ha forme epifleoidi (localizzate sulla corteccia) e ipofleoidi (localizzate sotto la corteccia); la disposizione degli apoteci può ricordare la scrittura cinese.