Questo sito contribuisce alla audience di

Grimshaw, Nicholas

architetto inglese (Hove, East Sussex, 1939). Tra i più brillanti esponenti dell'architettura britannica contemporanea, Grimshaw è autore di progetti che si distinguono, fra l'altro, per il costante ricorso all'impiego del vetro, che rappresenta una delle peculiarità del suo stile. Da un paio di decenni è molto conosciuto e attivo anche al di fuori del Regno Unito. Tra i progetti più importanti realizzati o avviati nel corso degli ultimi anni ricordiamo: il nuovo impianto per il pattinaggio sul ghiaccio a Oxford (1988), il supermercato Sainsbury's a Camden Town (Londra, 1988), gli stabilimenti tipografici del Financial Times a Londra (1988), il padiglione inglese per l'Esposizione universale di Siviglia (1992), il terminal internazionale della Waterloo Station di Londra – sede degli arrivi dei convogli che utilizzano la linea ferroviaria che corre all'interno del tunnel realizzato sotto il Canale della Manica (1992-94) – la nuova Borsa azionaria di Berlino (1994), l'edificio che ospita la sede di Bristol del Royal Automobile Club (1995), l'ampliamento del terminal dell'aeroporto di Manchester (1996). Nel 1996, Grimshaw ha inoltre firmato (con Anthony Hunt e Ove Arup) The Eden Project, un progetto per la costruzione di una casa di vetro, lunga 1 km, a St. Austell, in Cornovaglia. La struttura sarà adibita a serra e sarà suddivisa in quattro diverse zone climatiche, ciascuna delle quali è destinata ad accogliere la relativa vegetazione caratteristica. Il progetto, la cui realizzazione darà vita a una sorta di “biblioteca” botanica vivente, è stato presentato in occasione della VI Mostra Internazionale di Architettura (1996) della Biennale di Venezia. Sempre nel 1996, lo studio di Grimshaw si è aggiudicato il concorso internazionale bandito dal governo della Corea del Sud per l'elaborazione di un progetto di sistemazione di un'area della città di Busan, dove è prevista, fra l'altro, la realizzazione di un terminal a 16 banchine per linee ferroviarie ad alta velocità. Altri progetti: Fondazione Caixa Galicia, A Coruña, Spagna (2003), Royal College of Art, Londra (2004), Aeroporto di Zurigo, Svizzera (2005), Bijlmer Station, Amsterdam (2006).