Questo sito contribuisce alla audience di

Gruppo Uno

nato a Roma nel 1962 vide l'anno successivo i sei pittori che formarono il gruppo esporre insieme (G. Biggi, N. Carrino, Nato Frascà, Achille Pace, Pasquale Santoro, Giuseppe Uncini) alla galleria Quadrante di Firenze. Nel catalogo della mostra del '63, che il gruppo tenne presso la galleria La Medusa di Roma, furono pubblicate le ragioni della formazione. Il gruppo operò intensamente dal 1962 al 1967, ma alcune defezioni, come quella di Santoro, avvenuta dopo la mostra di Firenze del 1963, di Pace nel 1964, di Biggi nel 1965, (Frascà continuò a operare nel gruppo fino al 1967), ne minarono l'integrità. Alcuni artisti del Gruppo Uno restarono fedeli ai modelli dell'arte percettiva, anche se dopo il 1964 dovettero affrontare le spinte più innovative della pop art che si stava imponendo in tutta Europa con la Biennale di Venezia del '64. Il gruppo si sciolse di lì a poco.