Questo sito contribuisce alla audience di

Guanajuato (città)

città (48.981 ab. nel 1989) del Messico, capitale della Stato omonimo, 280 km a NW di Città di Messico, a 2050 m in una valle (Cañada de Marfil) dell'altopiano centrale. È mercato agricolo e del bestiame e sede di industrie estrattive (argento, oro, piombo, rame, cobalto), metallurgiche, alimentari e tessili. Università (1732). Aeroporto. Fu fondata nel 1554. § Notevole centro dell'architettura tardobarocca messicana, la città conserva numerose chiese settecentesche, tra cui S. Francisco, S. Cayetano detta la Valenciana (1788), S. Diego, S. Juan de los Reyes, la Compañía (1744-65). Neoclassici sono il palazzo dei conti di Rul e i maggiori edifici pubblici: il palazzo del Governo (1812), il Teatro Juárez, il cimitero (Pantheon), il Collegio Nazionale.