Questo sito contribuisce alla audience di

Guicciardini, Robèrto

regista italiano (Firenze 1933). Attivo dal 1963 nel teatro di prosa come nella lirica e nella televisione, ha realizzato i suoi spettacoli più significativi con il Gruppo della Rocca, di cui nel 1969 è stato uno dei fondatori. Ricordiamo La Clizia e La Mandragola di Machiavelli e adattamenti, da lui stesso firmati, del Perelà di A. Palazzeschi e del Candido di Voltaire. Dal 1991 al 1998 ha diretto il Teatro Biondo di Palermo realizzando numerose rassegne sperimentali dedicate al teatro indipendente. Importanti le sue regie su testi di Ionesco (Rinoceronte; 1995) e Calderón de la Barca (La figlia dell'aria; 1996).