Questo sito contribuisce alla audience di

Hahn, Otto

fisico-chimico tedesco (Francoforte sul Meno 1879-Gottinga 1968). Direttore dal 1928 dell'istituto chimico Kaiser Wilhelm (oggi Max Planck) di Berlino, ha compiuto fondamentali ricerche sulle trasformazioni radioattive pervenendo alla scoperta del radiotorio, del radioattinio, del mesotorio e, in collaborazione con L. Meitner, del protoattinio. Successivamente studiò l'azione dei neutroni sui nuclei pesanti e, nel 1939, con F. Strassmann, formulò la teoria della fissione dell'uranio; per tali ricerche ricevette nel 1944 il premio Nobel per la chimica.