Questo sito contribuisce alla audience di

Hartwell, Leland H.

biologo statunitense (Los Angeles 1939). Terminato il post-dottorato al Salk Institute for Biological Studies con R. Dulbecco, ha insegnato presso la facoltà di genetica dell'Università di Washington dal 1968 al 1973. Impegnato nello studio del ciclo cellulare, nel 1996 è entrato a far parte del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle, di cui è divenuto l'anno successivo direttore e presidente. Nel corso delle sue ricerche Hartwell ha individuato centinaia di geni che controllano la moltiplicazione cellulare, il più importante dei quali, quello denominato start, ha un ruolo centrale nell'avvio di ogni nuovo ciclo cellulare. Per questa sua scoperta che ha aperto nuove strade all'oncologia, nel 2001 insieme ai britannici T. Hunt e P. M. Nurse ha ricevuto il premio Nobel per la medicina e la fisiologia.

Media


Non sono presenti media correlati