Questo sito contribuisce alla audience di

Hauch, Johannes Carsten

poeta danese (Frederikshald 1790-Roma 1872). Dopo un soggiorno di alcuni anni in Italia, insegnò letterature nordiche all'Università di Kiel, poi estetica a Copenaghen. Scrisse romanzi (Vilhelm Sabern, 1834; Una famiglia polacca, 1839), drammi (Le sorelle di Kinnekullen, 1849) e soprattutto liriche (Poesie liriche, 1842; Poesie liriche e romanze, 1861), che risentono del romanticismo nordico inaugurato da Oehlenschläger.

Media


Non sono presenti media correlati