Questo sito contribuisce alla audience di

Herz, Henriette

intellettuale tedesca (Berlino 1764-1847). Fu una delle figure più influenti dell'intellettualità femminile ebraica in Germania nel periodo fra l'illuminismo e il romanticismo. Il suo salotto fu frequentato dai nomi più noti della cultura tedesca. Nel 1807, sotto l'influenza di Schleiermacher, si convertì al cristianesimo. Scrisse Erinnerungen (1850; Ricordanze).

Media


Non sono presenti media correlati