Questo sito contribuisce alla audience di

Hlond, August

cardinale polacco (Brzeckowice 1881-Varsavia 1948). Sacerdote della congregazione salesiana, fu vescovo di Katowice (1925), di Gniezno e Poznań (1926), e cardinale (1927). Durante il regime nazista fuggì a Roma e a Lourdes dove fu catturato e deportato in Germania (1944). Alla fine della guerra fu nominato arcivescovo di Varsavia e primate di Polonia (1946).

Media


Non sono presenti media correlati