Questo sito contribuisce alla audience di

Hollar, Wenzel

(o Wenceslaus), incisore boemo (Praga 1607-Londra 1677). Attivo a Francoforte (dove lavorò presso M. Merian, famoso cartografo e incisore), a Strasburgo, a Colonia, disegnò e incise numerose vedute di città tedesche. Recatosi a Londra con Th. Howard, lord di Arundel, di cui incise su rame la bellissima collezione, lavorò per Carlo I (incisioni dei festeggiamenti per Maria de' Medici). Durante la guerra civile fuggì ad Anversa, per tornare in Inghilterra all'ascesa al trono di Carlo II. Nel 1665 si recò in Africa con lord Howard per eseguire disegni e incisioni. La sua ricca ma diseguale produzione comprende vedute, soggetti storici, scene di genere (Londra, British Museum; Windsor Castle). Il suo merito maggiore fu quello di aver introdotto l'acquaforte in Inghilterra.

Media


Non sono presenti media correlati