Questo sito contribuisce alla audience di

Iglésias, Ignasi

drammaturgo e poeta spagnolo di espressione catalana (San Andrés de Palomar 1871-Barcellona 1928). Autodidatta, si dedicò al teatro dal 1886 (La força del orgull), affermandosi con drammi realisti e di protesta sociale, che ebbero molto successo nei primi decenni del sec. XX, soprattutto per merito dei temi di scottante attualità e del vigore, sia pure alquanto elementare, della scenificazione. Els Vells (1903; I vecchi), La barca nova (1907; La barca nuova), Foc nou (1909; Fuoco nuovo), Els emigrants (1916; Gli emigranti) e La llar apagada (1926; Il focolare spento) restano i suoi testi più significativi.

Media


Non sono presenti media correlati