Questo sito contribuisce alla audience di

Isabèlla (duchessa di Milano)

d'Aragona, duchessa di Milano (Napoli 1470-Fossano 1524). Figlia di Alfonso d'Aragona duca di Calabria, fu data in sposa a Gian Galeazzo Sforza (1489) per rafforzare i rapporti tra gli Aragonesi e i signori di Milano; diede splendore alla sua corte; abbellì la città; protesse artisti, letterati e poeti. L'insofferenza per le condizioni di inferiorità in cui fu tenuta insieme al marito da Ludovico il Moro e il timore di quest'ultimo di una possibile vendetta degli Aragonesi furono occasione della discesa di Carlo VIII in Italia.

Media


Non sono presenti media correlati