Questo sito contribuisce alla audience di

Johnston, George Henry

scrittore australiano (Malvern 1912-Sydney 1970). Di origine modesta, prima apprendista tipografo e poi giornalista dalle zone di guerra, si impose con interessanti resoconti su questa esperienza, come Battle of the Seaways (1941) e Australia at War (1942). Divenuto pacifista e corrispondente per il Sun da Londra, negli anni Cinquanta si ritirò su un'isola greca, dedicandosi esclusivamente all'attività di scrittore. Ritornato in Australia venne premiato nel 1965 per il romanzo My Brother Jack (1964), articolata ricostruzione della vita a Melbourne tra le due guerre, un Bildungsroman, il cui tema sono le esperienze di un giovane alla ricerca di se stesso e di una collocazione sociale. Con Clean Straw for Nothing (1969), di ispirazione autobiografica, che affronta il tema della difficoltà di dare un senso alla propria vita, vinse il Miles Franklin Award. Ha lasciato un romanzo incompiuto, A Cartload of Clary, amaro bilancio sulla tristezza della vita umana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti