Questo sito contribuisce alla audience di

Kalligás, Paolo

scrittore e uomo politico greco (Smirne 1814-Atene 1896). Nel 1882 divenne ministro delle Finanze e fu due volte presidente del Parlamento. Nel 1890 fu eletto direttore della Banca Nazionale greca, incarico che ricoprì fino alla morte. Tra le sue opere scientifiche e storiche ricordiamo: Sistema di diritto romano (5 vol.; 1848), Studi e discorsi (1882), Studi di storia bizantina dalla prima fino all'ultima espugnazione 1205-1453 (1894). È famoso per il romanzo Thanos Vlekas (1855), scritto in katharéyusa, che pubblicò per la prima volta sul periodico Pandora e nel quale ricreò l'atmosfera della Grecia dell'epoca di Ottone.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti