Questo sito contribuisce alla audience di

Kawalec, Julian

prosatore polacco (Wrzawy, nei pressi di Tarnobrzeg, 1916). La sua produzione letteraria, totalmente legata ai temi rurali, mette a confronto la brutale avidità del mondo industrializzato con l'atteggiamento chiuso della ritualità e dell'esistenza pacifica della campagna. Ha pubblicato raccolte di racconti, tra cui Le cicatrici (1960) e L'olmo abbattuto (1962), e romanzi come Ascritto alla terra (1962), Lo sparviero danzante (1964), L'aureola grigia (1973) e Nel folto delle porte (1989).

Media


Non sono presenti media correlati