Questo sito contribuisce alla audience di

Kleve

città (49.105 ab. nel 2003) della Germania, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, 20 km a ESE di Nimega, alla sinistra del Reno (con cui comunica tramite il canale Spoy), in prossimità del confine olandese. Centro commerciale e sede di industrie e di stabilimenti termali, è soprattutto nota per i pregevoli monumenti civili e religiosi. § Sorse dopo il 1000 attorno a un castello, già rocca romana, feudo di Rodgardo di Fiandra e sede comitale. Fra i sec. XII e XIII due città, alta e bassa, ottennero i diritti politici e si avviarono a un prospero sviluppo dell'artigianato tessile e della meccanica di precisione. Nel sec. XIX Kleve divenne capoluogo delle province prussiane del Reno. Dopo la I guerra mondiale la città fu occupata, fino al 1925, da truppe belghe.

Media


Non sono presenti media correlati