Questo sito contribuisce alla audience di

Kolmar, Gertrud

scrittrice tedesca (Berlino 1894-? 1943). Fu deportata dai nazisti come ebrea e non si sa come morì. Spiritualmente affine alla Droste e alla Dickinson, nelle sue bellissime liriche, Preussische Wappen (1934; Stemmi prussiani) e Die Frau und die Tiere (1938; La donna e le bestie), il bestiario dell'araldica si anima di significati simbolici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti