Questo sito contribuisce alla audience di

Kossak-Szczucka Szatkowska, Zofia

scrittrice polacca (Kośmin 1890-Varsavia 1968). Legata alla corrente cattolica, fuse l'osservazione realistica con l'interpretazione mistica del passato. Accanto ai romanzi Libertà aurea (1928), Il campo di Legnica (1930), dedicati alla storia polacca, e I crociati (1935), scrisse Dall'abisso (1946), memorie di Auschwitz, dov'era stata internata.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti