Questo sito contribuisce alla audience di

Auschwitz

nome tedesco con cui è nota la cittadina polacca di Oświęcim. Durante la seconda guerra mondiale i nazisti vi ricavarono un campo di deportazione ripartito in Auschwitz I (il campo principale), Auschwitz II (presso il villaggio di Birkenau) e Auschwitz III (a Monowitz). In questi luoghi, e in una quarantina di campi adiacenti, furono uccisi ca. 4 milioni di prigionieri, soprattutto ebrei. Ad Auschwitz più che in altri campi di sterminio Himmler e le SS tentarono di realizzare il progetto relativo alla “soluzione finale del problema ebraico”: i mezzi per conseguire il genocidio sono tragicamente esemplati dalle camere a gas e dai forni crematori, razionali fabbriche di morte.

Media

Auschwitz.