Questo sito contribuisce alla audience di

Kriarás, Emmanuíl

saggista e critico letterario greco (Pireo 1906). Professore all'Università di Salonicco, studioso di letteratura greca e di filologia comparata medievale e moderna, tra le sue opere più importanti segnaliamo: Romanzi cavallereschi bizantini (1955), Dionisio Solomos (1957, 1970), Psicharis (1959). L'opera maggiore è tuttavia il Lessico della letteratura greca medievale, 1100-1669, di cui fino al 1991 erano stati pubblicati 11 volumi. È un infaticabile studioso di testi neogreci e sostenitore della lingua demotica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti