Questo sito contribuisce alla audience di

Kumarbi

(anche Kumarpi o Kumarve), dio del pantheon ittita e urrita, forse d'origine urrita. È un “padre degli dei”, ossia un dio miticamente relegato a una generazione divina precedente quella che era sentita come attuale. I miti di Kumarbi, giunti tutti in modo frammentario, si riferiscono alle sue lotte per conquistare la sovranità, e poi per difenderla; costretto, infine, a lasciarla alla nuova generazione divina. Molto interessante per il riscontro con la mitologia greca, posteriore di almeno cinque secoli, è il mito in cui Kumarbi subentra al padre Anu nella regalità, dopo averlo evirato, proprio come, nella teogonia esiodea, Kronos detronizza ed evira il padre Urano.

Media


Non sono presenti media correlati