Questo sito contribuisce alla audience di

Laganadi

comune in provincia di Reggio di Calabria (22 km), 499 m s.m., 8,26 km², 498 ab. (laganiesi), patrono: Madonna delle Grazie (2 luglio).

Centro posto sul versante occidentale dell'Aspromonte. Fondato dai profughi di Calanna al tempo delle incursioni saracene (sec. IX), fu casale di tale feudo e ne seguì le sorti. Fu gravemente danneggiato dai terremoti del 1783 e del 1908.§ L'agricoltura produce olive, agrumi, ortaggi e uva. È praticato lo sfruttamento dei boschi (castagne e legname). L'allevamento ovino e caprino alimenta una buona produzione lattiero-casearia.

Media


Non sono presenti media correlati