Questo sito contribuisce alla audience di

Laodicèa al Lico

(greco Laodíkeia hē epì Lýkō), antica città della Frigia, presso l'odierna città turca di Denizli, sul luogo dell'antica Diospoli. Fondata da Antioco II (261-246 a. C.) in onore della moglie, la città fu particolarmente fiorente in età imperiale romana e fu importante sede cristiana. A Laodicea al Lico, infatti, era sorta una delle prime comunità che ricevette, assieme ad altre sei chiese, il messaggio dell'Apocalisse di San Giovanni apostolo. Nel sec. IV fu sede di un importante sinodo. Contro le invasioni musulmane i Bizantini ne fecero una fortezza. Occupata dai Turchi nel sec. XII, fu distrutta dai Mongoli nel 1402. Sono riconoscibili le rovine di due teatri, del ginnasio, dello stadio. Il centro, mai scavato regolarmente, ha restituito importanti opere di scultura.

Media


Non sono presenti media correlati