Questo sito contribuisce alla audience di

Leontocebus

genere (sinonimo Leontideus) di Primati Platirrini della famiglia dei Callitricidi comprendente 3 specie, diffuse nelle foreste del Brasile orientale, note anche come scimmie leonine. Sono caratterizzate da una folta e lunga criniera sulla nuca e sui lati del capo. La specie più nota è Leontocebus rosalia, o uistitì dorato, lunga 25 cm, dalla folta pelliccia giallo-oro. Le scimmie leonine sono arboricole e si nutrono di vegetali, lucertole, insetti e probabilmente uova e nidiacei di uccelli.

Media


Non sono presenti media correlati