Questo sito contribuisce alla audience di

Leviathan o Leviatano

mostro acquatico, in forma di serpente, menzionato dalla tradizione biblica e assunto da T. Hobbes come titolo di una sua opera famosa (pubblicata a Parigi nel 1651) per simboleggiare l'immagine dello Stato, “quel dio mortale cui dobbiamo la nostra pace e sicurezza”. Da qui l'abitudine a usare il termine Leviathan per indicare la struttura di un potere statale particolarmente autoritario. § Fig. come nome comune, grande macchina, a più stadi, per il lavaggio e la sgrassatura meccanica del fiocco di lana sucida.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti