Questo sito contribuisce alla audience di

Lex Romana Burgundiorum

raccolta di diritto dei Burgundi. Preceduta dalla Lex gundebada (in francese Loi Gombette), emanata nel 516 dal re Gundobaldo (480-516), venne redatta dal figlio di Gundobaldo, Sigismondo (516-524): nella redazione vulgata essa comprende 89 titoli e due appendici. La raccolta presenta evidenti rapporti con la legislazione visigotica. Continuò a essere usata anche dopo la fine del regno burgundo in seguito alla conquista franca.

Media


Non sono presenti media correlati