Questo sito contribuisce alla audience di

Licòfrone di Càlcide

poeta tragico d'età ellenistica (n. ca. 320 a. C.). Lavorò ad Alessandria, sotto Tolomeo Filadelfo, come ordinatore della Biblioteca del Museo. La sua fama come tragediografo fu grandissima, ma di lui si conosce una sola opera intera, l'Alessandra, lunghissimo monologo di 1474 trimetri giambici, in cui uno schiavo riferisce le profezie fatte da Cassandra (Alessandra) quando Paride salpò da Troia per la Grecia.

Media


Non sono presenti media correlati